martedì 12 settembre 2017

Tempus fugit

Poco tempo per il diario, ahimè.
Sono ormai decine e decine le pagine che avrei dovuto scrivere.
Tutte le passioni vissute, tango, alpinismo, erotismo ritrovato, cucina, così cadono nell'oblio.
Il tempo fugge.

2 commenti:

  1. Se hai poco tempo per scrivere vuol dire che vivi più intensamente il tempo fuori dal diario

    Bene così

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, anche il diario è(ra) una passione della vita.

      Elimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.